single-image

A Madrid si aspetta il treno in una giungla tropicale


Un’inaspettata oasi di verde e relax accoglie i viaggiatori che transitano per la stazione Atocha di Madrid. Uno splendido giardino tropicale di 4.000 metri quadrati con più di 7.000 piante rigogliose e un laghetto con diversi pesci tropicali e tartarughe realizzato in seguito alla ristrutturazione della stazione ferroviaria firmata dall’architetto Rafael Moneo alla fine degli anni ’80. Un intervento mirato a “restituire” mantenendo gli elementi e le volumetrie originali e utilizzando i materiali della tradizione. La vecchia struttura è stata così trasformata in attività commerciali con al centro il bellissimo giardino tropicale, oasi green per i passeggeri in transito per la stazione madrilena.

You may like