single-image

Abitare sottosopra. Al via il Festival della Cultura Creativa


Abitare sottosopra. Nuovo appuntamento con il Festival della Cultura Creativa promosso dall’Abi e dalle banche per avvicinare alla cultura i giovani d’età compresa tra 6 e 13 anni, grazie a laboratori, iniziative ed eventi che spaziano tra arte, teatro, musica, tecnologie digitali e molto altro. La manifestazione, che l’anno scorso ha coinvolto oltre 15 mila bambini e ragazzi, si svolgerà nella settimana che va dal 2 all’8 maggio. I piccoli protagonisti del festival avranno l’occasione di sperimentare tutte le sfumature della loro creatività, conoscendo anche meglio le possibilità dei luoghi in cui vivono.
Per questa terza edizione della manifestazione è stato scelto come fil rouge delle iniziative il tema Abitare sottosopra. Scoprire e sperimentare come si sta dentro i luoghi, l’arte e le emozioni. L’obiettivo è invitare bambini e ragazzi ad ampliare il concetto di casa, per scoprire e sperimentare, con l’aiuto di operatori culturali specializzati, in che modo ogni persona e cosa vive, abita e si relaziona con tutto ciò che lo circonda, utilizzando le modalità più consone alla propria natura.

Oltre 80 eventi culturali in 50 città italiane svilupperanno il tema ispiratore, declinato da ciascuna banca con strumenti e punti di vista differenti, alla luce delle proprie specificità e di quelle del territorio di appartenenza. I laboratori e le altre attività proposte vedranno la partecipazione di rappresentanti delle banche e la collaborazione di scuole, musei, biblioteche e operatori culturali, a cui si aggiungerà quest’anno anche la Main Media Partnership della RAI e la Media Partnership del TGR. Ad ulteriore testimonianza del valore educativo, sociale e culturale della manifestazione.

Tutte le informazioni e i dettagli su eventi, città e sedi della manifestazione saranno disponibili sul sito

You may like