single-image

Anche Il Cairo avrà il suo Bosco verticale

Ormai segno distintivo dello studio Stefano Boeri Architetti, il progetto del Bosco verticale a Il Cairo verrà realizzato nella nuova area amministrativa della città, in costruzione a sud-est della capitale egiziana.

Il Bosco verticale a Il Cairo racchiude tre edifici di 30 metri di altezza a forma di cubo, che ospiteranno centinaia di specie vegetali. Una volta completata e arrivata a maturità, il Bosco verticale potrà assorbire circa 7 tonnellate di CO2 in un anno e produrre 8 tonnellate di ossigeno, riducendo le emissioni di gas serra e la temperatura circostante.

Gli edifici del Bosco verticale, tutti energeticamente autosufficienti, ospiteranno 350 alberi, oltre 14mila arbusti e piante perenni appartenenti a 100 specie diverse, molte delle quali tipiche della zona desertica.

You may like