single-image

Artigiani in Villa. Architetti e artigiani: due mondi a confronto


Artigiani in Villa. Architetti e artigiani dell’edilizia e dell’arredo “a tu per tu” per fare squadra e migliorare la qualità dell’abitare nel territorio mugellano. L’incontro si svolgerà domani, sabato 25 giugno, a partire dalle 16.30 a Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo, in occasione della manifestazione “Artigiani in Villa”, in programma nel fine settimana.

L’iniziativa è promossa da Cna Firenze area Mugello e dalla Commissione territoriale Architetti Mugello dell’Ordine degli Architetti di Firenze, in collaborazione con Source Self-Made Design. All’incontro, per l’Ordine, parteciperanno il presidente Egidio Raimondi e il referente Antonio Bugatti, mentre Cna Firenze sarà rappresentata dal direttore Franco Vichi.

L’iniziativa nasce con l’intento di conciliare le esigenze delle imprese artigiane del territorio mugellano e di veicolare i prodotti e la loro capacità creativa a una platea di professionisti. Per gli architetti, sarà l’occasione per ricercare imprese capaci di interpretare e realizzare le loro idee progettuali, attraverso la riattivazione di un processo culturale della progettazione e della qualità dei prodotti che passi dallo studio dei prototipi fino alla loro eventuale produzione.

Secondo gli organizzatori, l’incontro porterà sia per gli architetti che per gli artigiani “una serie di vantaggi tra cui la definizione di un programma di azione comune tra Cna e i professionisti dell’Ordine, e la valorizzazione della dimensione artigianale dei prodotti destinati al miglioramento della qualità del vivere ed in particolare dell’abitare”.

You may like