single-image

Azuma Makoto. Un flower artist che fa del verde una scultura


Nato nel 1976 e originario di Fukuoka, il flower artist Azuma Makoto si trasferisce a Tokyo solo nel 2002 per coltivare la sua passione per la musica e lavorare part-time in un negozio di fiori. Ben presto il suo lavoro diventa passione e lo ingloba a 360°. Apre infatti nel 2005 Jardins des Fleurs a Tokyo, nel quartiere di Minami-Aoyama.

Da qui tutta la sua vita ruota attorno ai fiori: da aprile 2007 a marzo 2009, ha aperto una galleria privata AMPG nel quartiere di Tokyo Kiyosumi-Shirakawa dove ha esposto le sue opere; nel 2009  ha fondato un laboratorio sperimentale Azuma Makoto Kaju Kenkyusho (Azuma Makoto Botanical Research Institute) e da allora ha coltivato la sua arte esprimendo le infinite potenzialità delle piante.

Ogni attività di Azuma Makoto è finalizzata ad elevare il valore di fiori e piante trovando forme uniche e misteriose. Rispettando la natura e mantenendo la sua dignità, esprime questi bellissimi elementi a livello estetico di opere d’arte.

www.azumamakoto.com

(Foto: © AMKK)

Flower Decoration, Mexico City (Alameda Central), 2013. © AMKK
Flower Decoration, Mexico City (Alameda Central), 2013. © AMKK
Exobiotanica – Botanical space flight, Black Rock Desert, Nevada, USA, 2014. © AMKK
Exobiotanica – Botanical space flight, Black Rock Desert, Nevada, USA, 2014. © AMKK
Collapsible leaves for Salvatore Ferragamo, Isetan Shinjuku, 2014. © AMKK
Collapsible leaves for Salvatore Ferragamo, Isetan Shinjuku, 2014. © AMKK

You may like