single-image

Boffi Paris, il nuovo indirizzo dello stile italiano a Parigi

Lo spazio di Boulevard Saint Germain racconta il vero concetto di art de vivre italiano.

Il nuovo flagship store Boffi Paris si sviluppa su un’ampia dimensione che permette di presentare le collezioni bagno in modo più completo e sempre attraente. Trent’anni anni dopo il suo arrivo nel cuore di Parigi, nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés, all’interno di un appartamento nel più puro stile haussmaniano, Boffi Paris prosegue la sua metamorfosi e si allarga, occupando lo spazio adiacente allo showroom: 232 boulevard Saint-Germain.

Progettato nello stile unico e caratterizzante degli showroom Boffi, il nuovo Boffi Bain Paris si sviluppa su due livelli con una superficie complessiva di grandi dimensioni che permette di presentare le collezioni bagno in modo più completo e sempre attraente. I pavimenti in Cementoresina WR04 e i rivestimenti in tonalità scure mettono in risalto le ultime creazioni del marchio italiano. Al piano terra la composizione Upper unit e il lavandino Floe in marmo di Carrara, nel seminterrato il sistema R.I.G. di MA/U Studio evolve e, con accessori specifici, diventa una dressing room. Le vasche Fisher e Iceland, i lavandini Garden, Iceland, PHC e i mobili Due C e Wood-In completano le proposte.

Greenbuilding magazine, Boffi Paris

Con questo terzo spazio, il gruppo Boffi prosegue il suo sviluppo definendo e delineando una vera e propria art de vivre all’italiana. Oggi sono più di 60 i negozi monomarca presenti in 60 Paesi nel mondo. Ad essi è affidata la strategia Boffi di comunicazione e vendita che prevede il supporto di uno staff qualificato in grado di trasformare le esigenze estetiche e funzionali in soluzioni ottimali e personalizzate. Ogni progetto si avvicina alla singolarità del prodotto su misura attraverso la customizzazione di forme, dimensioni e materiali. Obiettivo: caratterizzare Boffi come un brand unico ed esclusivo nel panorama del made in Italy.

Showroom Boffi, Parigi, Francia

Eco-superfici Kerakoll della Piero Lissoni Warm Collection: gli spazi vestono un pavimento in Cementoresina nella tonalità WR04; la vecchia scala in legno è stata rivestita con Microresina.

Greenbuilding magazine, Boffi Paris

You may like