single-image

DESIGN IN VALIGIA. Un viaggio nel design tra generazioni e 4 valigie piene di progetti…


Domani alle ore 19 viene presentato lo spettacolo DESIGN IN VALIGIA, Scoprire e ricordare Albini, Castiglioni, Magistretti e il Triennale Design Museum nell’ambito del progetto La valigia intergenerazionale.

Che cos’è il design italiano? E se il design entrasse in una valigia? Che cosa ci si aspetterebbe di trovare? O di ricordare… Due generazioni a confronto sul tema del design: un gruppo di ragazzi di una scuola media e un gruppo di adulti Over 60. Quattro valigie: quelle di Franco Albini, Achille Castiglioni, Vico Magistretti e del Triennale Design Museum. Un unico grande viaggio nel design, fatto di esperienze, conoscenze e ricordi.

I ragazzi e gli adulti si ritrovano davanti a un mondo di oggetti, che hanno un nome, una storia, una vita. E si pongono delle domande: perché la lampada Atollo si chiama così? Che ci fa un camaleonte in Triennale? Dove nasce l’idea del corrimano rosso della metro? E ancora: può una lampada Gatto diventare una mini libreria? Il sedile Mezzadro potrebbe essere usato come uno scolapasta?

Adulti e ragazzi iniziano a giocare, a inventare nuovi oggetti, nuovi usi possibili, a diventare loro stessi “oggetti”. E iniziano a raccontare storie, storie belle, storie brutte, storie strane, legate ognuna a un oggetto diverso, il loro oggetto, l’oggetto del cuore, l’oggetto di “quando ero bambino”, l’oggetto che “adesso non ho più e mi manca”, l’oggetto che “era meglio che non lo usavo, perché a volte gli oggetti sono pericolosi!”

Tra specchi, videoproiezioni, lavagne, cassetti-contenitori di storie e oggetti, il gruppo di attori per un giorno racconta il proprio viaggio nel design, con altri occhi.

La valigia intergenerazionale vuole sensibilizzare il pubblico degli Over 60 a confrontarsi con un pubblico di adolescenti sul mondo del design, su significato, funzione e valore affettivo degli oggetti quotidiani e sul rapporto con la città di Milano e le sue trasformazioni nel tempo. Il progetto è stato sviluppato a partire dalla visita delle quattro sedi e da quattro valigie (una per ciascuna sede) piene di oggetti, storie, ricordi e memorie utili a ricostruire la vita e il lavoro di alcuni fra i più importanti Maestri del Design per arrivare alla realizzazione di uno spettacolo teatrale coordinato dal Teatro degli Incontri basato sulle esperienze condivise di visite e laboratori.

La valigia intergenerazionale è un progetto di Triennale Design Museum, Fondazione Franco Albini, Fondazione Achille Castiglioni, Fondazione Vico Magistretti (capofila del progetto), Teatro degli Incontri, Università degli Studi di Milano-Bicocca, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

You may like