single-image

“Dietro le quinte”, il murale che omaggia il mondo del teatro

Un dipinto di grandi dimensioni per la nuova piazzetta Pescheria dietro il Teatro Verdi di Pordenone.  

La preparazione prima di andare in scena è fatta di raccoglimento, rituali, rumori e profumi che scandiscono il “Dietro le quinte”. Questo è il titolo del murales che Marta Lorenzon – classe 1988, pittrice e operatrice della creatività urbana di Sacile (PN) – ha realizzato sulla parete del palazzo ex-Sip che si affaccia sulla piazzetta Pescheria, inaugurata il 31 luglio 2021 a seguito della riqualificazione.

“L’idea del murale risale a un paio di anni fa.” – racconta l‘autrice del murale – “Avevo individuato in quella parete uno spazio ideale, vista anche la sua vicinanza al Teatro Verdi. Il progetto ha trovato poi l’appoggio del Comune di Pordenone che l’ha inscritto all’interno di una riqualificazione più ampia dell’intera zona, resa ora pedonale e adibita ad eventi all’aperto.”

L’intervento, la cui realizzazione ha subito un anno di ritardo a causa della pandemia, si integra con la nuova veste di Piazzetta Pescheria e instaura una connessione forte con il mondo del teatro e dello spettacolo. Il dipinto, realizzato su una parete di grandi dimensioni (circa 200 m²) è, infatti, rivolto al backstage del teatro, entrata esclusiva di attori e artisti.

“Contribuire a creare un’opera pubblica porta sempre gran soddisfazione. Innanzitutto, perché non è finalizzata alla fruizione di una stretta cerchia, ma per un pubblico vasto, potenzialmente infinito” commenta Marta Lorenzon “Poi nasce in un luogo specifico, con l’ambizione di creare nuovi significati, stabilendo anche delle connessioni fra gli elementi dello spazio e le persone che lo popolano”.

Diverse le figura coinvolte per la buona riuscita dell’opera: dagli attori della compagnia teatrale Speakeasy, che hanno prestato i loro volti, alla fotografa Elisa Caldana. Per la realizzazione del murale è stata utilizzata Kerakover Eco Kompact Pittura di Kerakoll, idropittura a base acrilica, eco-compatibile e resistente agli agenti atmosferici.

Dopo i murali nelle città di Lentini e Angri e le esperienze nei cantieri di Gucci a Milano e Londra, questo è il secondo lavoro realizzato dall’artista nella provincia pordenonese, dopo l’opera “Cuscini” nella biblioteca civica di Sacile (PN).

Idea e progettazione: Marta Lorenzon; Realizzazione: Marta Lorenzon, con la collaborazione di Nicholas Perra; Attori: Lisa Moras e Mathias Eccher della compagnia Speakeasy di Pordenone; Foto: Elisa Caldana, Marta Lorenzon, Paolo Youssef, Maurizio Polese, Diana Palù; Rivendita: Santin Casa di Pasiano; Colori Kerakoll: Kerakover Eco Kompact Pittura

 

You may like