single-image

È firmata Lissoni la nuova immagine degli yacht Sanlorenzo

Sanlorenzo, tre nuovi yacht e stand rinnovati per i tre saloni di Cannes, Genova e Monaco.

Sanlorenzo, il marchio del cantiere di Massimo Perotti, da anni tra i migliori nella produzione di yacht e superyacht, è stato protagonista dei saloni nautici di Cannes, Genova e Montecarlo, i più prestigiosi appuntamenti internazionali del settore. Nell’anno del suo 60° anniversario, Sanlorenzo ha presentato alcune proposte assolutamente innovative: SL102, il primo motoryacht asimmetrico al mondo, e SX76, il nuovo nato della linea crossover, con interni firmati da Piero Lissoni. Infine, per il Monaco Yacht Show 2018, dedicato esclusivamente alle imbarcazioni di lunghezza superiore ai 30 metri, il 500Exp, il primo Explorer con helipad.

Greenbuilding magazine, yacht Sanlorenzo. Ph. © Thomas Pagani

Massimo Perotti, CEO e chairman di Sanlorenzo, ha commentato: “A Cannes ci siamo aggiudicati tre ambiti riconoscimenti, nell’ambito dei World Yachts Trophies 2018. L’Innovative Trophy con il nostro SL102, il premio per il design degli interni con il modello SX76 e il Most Achieved Trophy con il superyacht 500Exp. Un pieno di riconoscimenti che hanno premiato i contenuti innovativi delle nostre barche”.

Greenbuilding magazine, stand Sanlorenzo. Ph. © Thomas Pagani

Le novità per i tre saloni d’autunno di Cannes, Genova e Monaco hanno riguardato anche gli spazi espositivi, completamente rinnovati nello stile inconfondibile dell’architetto Piero Lissoni, art director dell’azienda. L’ispirazione alla base dei progetti degli stand rimanda ai primi del Novecento per esprimere la vibrante energia della Belle Époque. Spazi che si esprimono attraverso una pulizia formale, dove linee e geometrie di volumi puri vanno a creare una composizione architettonica degli ambienti permeati da un allure di eleganza e da un lusso sussurrato, mai gridato. Il linguaggio è industriale: grandi strutture architettoniche degli anni Sessanta richiamano la capacità produttiva dell’azienda. Il legame con il mondo navale è invece sottolineato dall’utilizzo di container.

Greenbuilding magazine, stand Sanlorenzo. Ph. © Thomas Pagani

Yacht SX76 e stand Sanlorenzo

Interior design: Piero Lissoni. Eco-superfici Kerakoll della Piero Lissoni Warm Collection: negli yacht SX76 i pavimenti sono in Legno+Color Medium nella tonalità WR02; i rivestimenti della scala sono in Wallpaper WR01; le pareti sono rifinite con Cementoresina Wall WR02. Negli stand i pavimenti sono in Legno+Color Small; le pareti sono rifinite con Paint e i complementi di arredo con Microresina Wall, tutto nella elegante tonalità WR08.

You may like