single-image

Ecocentrica, un libro con facili consigli per vivere felici aiutando il nostro Pianeta


Quali sostanze d’uso quotidiano sono dannose oppure non etiche e come sostituirle con prodotti in commercio o con facili preparazioni casalinghe?

Sono queste le domande a cui dà risposta Tessa Gelisio nel manuale Ecocentrica, attraverso brevi racconti di diario personale e schede organizzate per temi.

“Gli ingredienti per migliorare il nostro impatto ambientale sono migliaia” spiega Tessa. “In questo libro ognuno può trovare la propria ricetta da creare con una manciata di buona volontà, un pizzico di inventiva e una cucchiaiata di contraddizioni, di cui la vita è sempre ricca. L’importante è fare il primo passo senza paura per imboccare finalmente la via verde verso la felicità”.

Quali informazioni cercare nelle etichette di ciò che acquistiamo, quali marche preferire e dove comprare, come evitare sprechi di energia, quali materiali scegliere nell’arredamento e nell’abbigliamento, come nutrirci, curarci, truccarci, lavarci… nessun aspetto della nostra vita è trascurato, nessuna domanda resta inevasa.

Tessa Gelisio, Ecocentrica, Giunti Editore, 2013, 352 pp, 12.90 euro, anche versione ebook
Tessa Gelisio, Ecocentrica, Giunti Editore, 2013, 352 pp, 12.90 euro, anche versione ebook

In modo scientificamente ineccepibile, ma accessibile e familiare, Ecocentrica dimostra come molti comportamenti virtuosi per l’ambiente, per gli animali, per le persone coinvolte nei processi produttivi e anche per la nostra salute siano già alla portata di tutti e di tutti i portafogli.

Orientare all’ecosostenibilità le scelte quotidiane è possibile e l’autrice – che già vive così con allegria e soddisfazione – spiega come farlo senza interferire con le nostre giornate complicate, fatte di impegni da incastrare, conti da far quadrare e famiglie da organizzare.

Tessa premette a ogni consiglio una quantità di dati interessanti e spesso imprevedibili sugli oggetti che ci circondano e le attività quotidiane che svolgiamo. Ne risulta una lettura non solo utile ma anche avvincente, dopo la quale è facile e addirittura istintivo assumere abitudini “ecocentriche” a casa, a scuola, in ufficio, nel tempo libero.
Il rispetto per l’ambiente e la passione per la divulgazione Tessa li ha nel sangue. Convinta da sempre che ciascuno debba fare la propria parte per salvare il Pianeta, a otto anni ha scritto per la sua classe una guida pratica al rispetto della natura, ha poi proseguito su mille fronti la sua battaglia ecologista. In questo sul ultimo lavoro – Ecocentrica edito da Giunti – appena giunto in libreria, l’autrice dimostra definitivamente che si può passare senza fatica e senza spesa dal “consumare meno” al “consumare meglio”.

You may like