single-image

Green attack. La casa del futuro secondo Kerakoll


Sul numero di dicembre di Grazia Casa la giornalista Chiara Sessa ha intervistato Gian Luca Sghedoni, il timoniere di un Gruppo che in dieci anni ha saputo compiere una vera e propria rivoluzione verde nel mondo dei materiali per l’edilizia.

Un ampio reportage dal nuovo Centro Ricerche Kerakoll GreenLab che rappresenta un vero e proprio manifesto della filosofia aziendale.

“L’idea è attirare l’attenzione sul nuovo concetto di involucro edilizio” dichiara Sghedoni nell’articolo. “Quando si compra una casa, infatti, si valutano posizione e finiture, ma non si tengono in considerazione i materiali con cui è realizzata. Una mentalità che sta cambiando, almeno per quanto riguarda il risparmio energetico. La strada, però, è ancora lunga. Entro tre anni vorremmo mettere a punto una sorta di libretto d’istruzioni della casa, che valuta le performance dell’involucro edilizio, dall’utilizzo di prodotti a basso impatto ambientale al risparmio energetico, dalla traspirabilità dei muri al comfort acustico, fino alla sicurezza sismica”.

Questo e molto altro ancora in un interessante racconto su un’eccellenza “Made in Italy” nel settore dell’edilizia ecosostenibile.

You may like