single-image

Irekua Anatani House. Una casa nel verde


Il nome del progetto Irekua Anatani House si può tradurre come Famiglia sotto gli alberi. Gli architetti di BROISSIN che hanno firmato il progetto si sono ispirati al territorio coperto principalmente da boschi colorati di abeti, pini e querce. “Dal primo momento in cui abbiamo visitato il posto” hanno dichiarato “abbiamo pensato che la casa avrebbe dovuto godere dello splendore di vivere sotto questo spessore e di esserne parte integrante, una struttura a guardia degli alberi e della foresta esistente.”

Il clima è temperato, semi-umido, con temperature massime di 35° C e minime di 3° C, per cui l’orientamento ha influenzato notevolmente la progettazione delle 5 facciate.

La facciata sud-est ha un aspetto lineare e dispone di una struttura in legno simile a una tenda che filtra la luce dell a mattina.

Al contrario la facciata rivolta verso sud-ovest è realizzata principalmente in vetro per catturare gli ultimi raggi di sole pomeridiano e iradiare calore alle camere in previsione dell’abbassamento della temperatura durante la notte.

La facciata nord della casa si affaccia sul Lago di Valle de Bravo ha una disposizione aperta con il tetto che rafforza l’intenzione di vivere con l’ambiente circostante attraverso la terrazza principale e la piscina. Il tetto verde al 100% consente di mantenere una temperatura uniforme durante tutto l’anno e rafforza ulteriormente la scelta di fondere la residenza con il contesto naturale che è la vena originale del progetto.

© Alexandre d’ La Roche

 

Access Balcony. IREKUA ANATANI House by BROISSIN. Photo Alexandre d’ La Roche
Access Balcony. IREKUA ANATANI House by BROISSIN. Photo Alexandre d’ La Roche
Guest Room. IREKUA ANATANI House by BROISSIN. Photo Alexandre d’ La Roche
Guest Room. IREKUA ANATANI House by BROISSIN. Photo Alexandre d’ La Roche
Family Room. IREKUA ANATANI House by BROISSIN. Photo Alexandre d’ La Roche
Family Room. IREKUA ANATANI House by BROISSIN. Photo Alexandre d’ La Roche

You may like