single-image

Cosmoprof 2014: protagonista la bellezza naturale

Partirà domani – fino al 7 aprile – la 47.esima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, la Fiera più importante del mondo nel settore Cosmesi e Bellezza.

L’edizione 2014 è all’insegna dei grandi eventi e installazioni. Il Centro Servizi, l’aerea di accoglienza del complesso fieristico, è infatti disegnato quest’anno da Pier Luigi Pizzi, celebre regista, architetto e autore di indimenticabili scenografie che ha allestito recentemente le sale del Museo del Profumo di Palazzo Mocenigo a Venezia.

Tra le tendenze che Cosmoprof 2014 segnala c’è la crescita dei prodotti naturali e bio e l’estrema attenzione all’eco-sostenibilità delle maggiori case cosmetiche, dalle materie prime, ai processi produttivi fino al packaging. Un design innovativo che prevede il non uso della moquette, punti di sosta “green” per i visitatori, il ri-uso dei rifiuti nei complementi di arredo degli stand saranno i punti di forza del Padiglione Green che, per attirare l’attenzione su questo importante aspetto, propone una mostra del celebre fotografo Oliviero Toscani che si cimenta per la prima volta con fiori e piante dando vita a immagini ispirate a una sua personale, inconsueta idea di bellezza.

BolognaFiere progetta e produce eventi sostenibili e di alto design attraverso la tutela ambientale quale elemento integrante di tutte le operazioni e decisioni nell’ambito delle attività, per far crescere la cultura dell’approccio sostenibile in termini ambientali, sociali ed economici.

You may like