single-image

A Merano nei Giardini di Sissi per un itinerario rigenerante tra natura e terme


I Giardini di Sissi a Merano propongono un’occasione speciale per chi vuole regalarsi qualche ora di relax, lasciando da parte lo stress, rigenerandosi in un paradiso fiorito circondato da montagne incantevoli e salutari bagni in acque calde termali. La soluzione perfetta per ritrovare un nuovo equilibrio tra corpo e spirito, all’aria aperta e a contatto con la natura.

Una famosa frase di Lev Tolstòj afferma che “felicità è trovarsi con la natura, vederla, parlarle”. Per chi vuole rigenerarsi o anche solo trascorrere qualche ora in relax, i Giardini di Sissi a Merano propongono un vero e proprio tuffo nel piacere. Una coccola di benessere che coniuga la meraviglia di una visita guidata fra le profumate e colorate viuzze fiorite dei Giardini di Sissi ad alcune ore di trattamenti benessere termali da utilizzarsi nelle piscine delle Terme di Merano, che, all’interno della loro vasta offerta, dedicano ai Giardini un trattamento specifico, il bagno di vapore Trauttmansdorff con una particolare miscela di erbe aromatiche alpine e mediterranee, coltivate nei rigogliosi Giardini.
L’universo botanico del parco consente di rigenerarsi pienamente tra passeggiate nel verde, ben 7 km di viuzze uniscono le quattro aree tematiche dedicate: i Boschi del Mondo, i Paesaggi dell’Alto Adige, i Giardini Acquatici e Terrazzati e i Giardini del Sole.

Giardino zen e armonia interiore
Nell’area dei Boschi del Mondo, in un ambiente amato dai visitatori soprattutto d’estate per il piacevole refrigerio che dona il bosco di latifoglie e aghifoglie del Nordamerica, si trovano il Bosco di Bambù, il Ciliegio Ornamentale e la cultura zen del Giardino Giapponese combina elementi naturali per ricreare un luogo in cui ritrovare il benessere in stretto rapporto tra spiritualità, meditazione e amore per la natura.

L’acqua come elemento rilassante
Nell’area tematica dei Giardini Acquatici e Terrazzati si trovano scalinate e rivoli d’acqua che congiungono fra loro diversi livelli creando scenografici esempi di architettura del giardino europeo tra bossi sagomati a sfera, aiuole geometriche e dove un labirinto evoca l’atmosfera dei giardini rinascimentali all’italiana, divertimento e piacevole avventura per i bambini!

Il tema dell’acqua ritorna nel Giardino dei Sensi, dove, ai piedi delle terrazze tra piante aromatiche, rose inglesi, gigli e gelsomini, si apre il romantico Laghetto delle Ninfee, scenario naturale dei concerti sotto le stelle della rassegna World Music Festival, incorniciato dai mille colori delle piante acquatiche degli iris e dalle piante palustri. Nel laghetto spuntano immacolati i fiori di loto, canneti circondati da camelie e azalee: un autentico tripudio di fiori. Per gli appassionati il roseto dei Giardini Acquatici e Terrazzati offre oltre 50 specie selvatiche e più di 30 varietà storiche, creando momenti di benessere rilassante a contatto diretto di un’enciclopedia botanica vivente.

Un viaggio in punta di piedi, alla scoperta di un luogo in cui tutti i sensi, spesso sopraffatti dal rumore e dallo stress della vita quotidiana nelle città, si risvegliano e riprendono a vivere. Dall’avveniristico ponte rotondo, ingresso del giardino, si schiude un magico mondo inedito fatto di profumi e di lussureggianti colori che mutano di giorno in giorno, di stagione in stagione, e che arricchiscono il paesaggio circostante di sorprendenti tonalità.

Un microcosmo tutt’uno con la natura, fonte di contemplazione e relax, fatto di diversi elementi naturali che ricreano in miniatura un paesaggio paradisiaco e che accompagnano lo sguardo del visitatore in un percorso che va oltre i confini dei Giardini, alla scoperta di un panorama mozzafiato racchiuso dalle sagome delle montagne del Gruppo Tessa.
Un luogo incantevole, dove natura e arte si tendono la mano in spazi magici che trasformano la visita ai Giardini in un’esperienza totalizzante, alla scoperta delle meraviglie del creato sapientemente custodite dall’ingegno umano.

Maggiori info www.trauttmansdorff.it

GreenBuilding-Magazine-Bambini-ai-Giardini-di-Castel-Trauttmansdorff GreenBuilding-Magazine-Estate-ai-Giardini-di-Sissi

You may like