single-image

Murrae: bioarchitettura nelle Langhe ad impatto zero


Un progetto che coniuga design, architettura sostenibile, eco-compatibilità, efficienza energetica da fonti rinnovabili. Un’armonica distribuzione di volumi e superfici per Green Lofts che si fondono con l’ambiente circostante

Sorgerà nelle Langhe a La Morra (CN) l’innovativo progetto MURRAE, sintesi di filosofie progettuali e realizzative volte al recupero in chiave totalmente green e sostenibile di una officina in disuso e dell’adiacente terreno dismesso.

MURRAE prevede la realizzazione di moduli abitativi abbinabili, modulabili e su diversi livelli richiamanti la tipologia del loft, dotati ognuno di sistemi per l’utilizzo delle energie rinnovabili (pannelli solari e fotovoltaici) e tutti i comfort. Il progetto pioneristico prevede unità abitative ad impatto zero completamente autonome da un punto di vista energetico, secondo le logiche della Passive House. L’ecobuilding prevede anche una zona relax, dotata di piscina con sauna finlandese.

La struttura esterna presenta l’utilizzo di legname di recupero, con l’inserimento di ampie vedute a effetto bioserra per un’interazione naturale degli spazi interni con l’ambiente esterno.

Il progetto, ideato dal Designer Sergio Sampò e da Tara Susanne Heap, conta sull’appoggio di Banca AGCI, che ha sposato il progetto e offrirà consulenza e soluzioni agevolate per la compravendita.

You may like