single-image

My Sustainable City


My Sustainable City è il premio promosso da Eni, ACI e dalla rivista ENERGIA che nasce dalla volontà di individuare, supportare e diffondere la realizzazione di soluzioni tecnologiche innovative in tema di mobilità. Soluzioni che consentano di incrementare la qualità della vita dei cittadini che quotidianamente si spostano e/o di migliorare la qualità dell’aria nei grandi centri urbani, per una città ed una mobilità sicura, sostenibile e accessibile a tutti.

Chi può partecipare

La partecipazione al contest è gratuita e, oltre ad essere espressamente rivolta alla comunità Maker, è aperta a tutti (persone fisiche, italiane o straniere, società, enti, associazioni, fondazioni, e/o altre entità giuridiche, con residenza o sede in Italia o in altro paese dell’Unione Europea).

I temi

Lo scopo del contest è trovare soluzioni per incrementare la qualità della vita dei cittadini che quotidianamente si spostano e migliorare la qualità dell’aria nei grandi centri urbani, per una città ed una mobilità sicura, sostenibile e accessibile a tutti.

I temi:

• l’analisi e le possibili modalità di gestione dei big data disponibili sulla mobilità urbana ed in particolare sui flussi di traffico dei mezzi di trasporto (privati e pubblici, car sharing incluso) per ottimizzare sistemi di mobilità e servizi esistenti (es. aree di copertura del car sharing, percorsi dei mezzi pubblici, uso dei parcheggi, informazioni sui servizi disponibili, accesso ai servizi, etc.) a beneficio dei cittadini e dell’ambiente;
• la progettazione di soluzioni innovative per le infrastrutture di mobilità (ad es. innovative organizzazioni delle sedi stradali finalizzate ai modi di trasporto innovativi e sostenibili) e per i servizi di mobilità (ad es. nuove regole di organizzazione dei servizi di trasporto collettivo), con l’identificazione dei requisiti hardware (es. materiali e tecnologie costruttive, mezzi di trasporto, parcheggi dedicati al car sharing ed all’intermodalità tra mezzi privati e pubblici) e software (app/dati fruibili per facilitare le informazioni sul traffico e la disponibilità di parcheggi/mezzi disponibili, per acquistare ticket e/o servizi on-line), per traguardare ulteriori ottimizzazioni; la predisposizione di analisi di fattibilità tecnica ed economica, inclusa la stima costi-benefici, a supporto delle soluzioni proposte.

Come partecipare

Per partecipare al Contest, che è inserito all’interno della Maker Faire Rome, è necessario sottoporre la candidatura, entro domani (mercoledì 15 novembre 2017) all’ indirizzo https://makers.makerfairerome.eu/my-sustainable-city.

You may like