single-image

Al via oggi New Generations Festival. I giovani architetti europei si incontrano a Milano


L’impatto della crisi sull’attività dei giovani architetti in Europa e il nuovo approccio alla professione dell’architetto sono i temi principali che verranno affrontati nel corso di New Generations Festival, una tre giorni di incontri che prende il via oggi a Milano fino a sabato 30 e che vede confrontarsi oltre 40 studi under 36 con base in Italia, Spagna e Olanda, che svilupperanno queste tematiche attraverso diverse iniziative, disseminate in varie sedi nella città di Milano.

Il programma prevede l’organizzazione di tre workshop principali (Community and Build, Collaborative Arts, Crisis and Innovation), di varie “20 minutes lectures and shared lectures” – uno spazio pensato per permettere agli invitati internazionali di raccontarsi e far conoscere i propri progetti e per alimentare collaborazioni insolite e inaspettate – e di due serate Pecha Kucha, ovvero un formato di presentazione conosciuto a livello internazionale nato in Giappone: 20 slide, 20 secondi ciascuna, 6 minuti e 40 secondi di presentazione per raccontare un progetto, un’esperienza, un’idea.

Termina il programma l’esposizione allo Urban Center, un progetto frutto di un lavoro di ricerca durato 2 anni a cura di Itinerant Office che, attraverso una serie di corrispondenti internazionali, ha potuto realizzare oltre 40 video interviste a una selezione di studi italiani, spagnoli e olandesi. È stato inoltre lanciato un bando di concorso aperto a tutti gli studi under 36 d’Europa, che avranno la possibilità di inviare una video-intervista di 5 minuti per poter essere ammessi al network ed ampliare così la nuova generazione di contatti e collaborazioni.

Il New Generations Festival è realizzato con il patrocinio di: Ordine degli Architetti, P.P.C. di Milano, Comune di Milano, Politecnico di Milano, Ambasciata e Consolato Generale d’Olanda, Ambasciata di Spagna in Italia e ANCE Giovani (www.newgenerationsweb.com).

(Foto: ZEDZ, Installation in Tunis © ZEDZ)

(Stecca 3.0 © Carlo Venegoni)
(Stecca 3.0 © Carlo Venegoni)
(PKMN [pac-man], Monu Bench © Javier De Paz)
(PKMN [pac-man], Monu Bench © Javier De Paz)
IO - Itinerant Office © Itinerant Office
IO – Itinerant Office © Itinerant Office

You may like