single-image

Un altro futuro è possibile, grazie alla green economy e ai suoi protagonisti.

È quanto afferma il Rapporto GreenItaly 2013 che verrà presentato lunedì prossimo, 4 Novembre, a Milano da Unioncamere e da Symbola, la Fondazione per le Qualità Italiane presieduta da Ermete Realacci.

Descrivere, numeri alla mano, i benefici per il Paese, questo l’obiettivo del Rapporto. E mentre l’Italia si prepara a giocare la carta strategica dell’Expo, dimostra che per il nostro Paese green economy significa Made in Italy, innovazione, competitività. Significa cogliere nel presente quei punti di forza – è l’Italia che non rinuncia a fare l’Italia, fatta di bellezza e vocazioni antiche che si rinnovano con la ricerca, le nuove tecnologie – su cui edificare un futuro desiderabile, più equo e sostenibile, oltre la crisi.

Per info http://www.symbola.net/home

You may like