single-image

Una casa a testa in giù


Con il progetto intitolato Miner on the Moon il designer e artista-architetto Alex Chinneck ha messo sottosopra una tipica costruzione inglese.

L’opera, che si trova nel centro di Londra a Blackfriars Road, è stata realizzata per il Merge Festival e resterà così per qualche anno, poi sarà demolita o ristrutturata.

La costruzione, del 1780, era adibita a stalla per cavalli e deposito di carrozze a noleggio e il sottopassaggio veniva utilizzato per trasportare bovini vivi dal cortile posteriore al Tamigi a fini commerciali.

L’artista, interessato alla sagoma architettonica original dell’edificio, ha voluto mantenerne la forma anche nella sua opera.

Chinneck ci aveva già stupito con il progetto From the knees of my nose to the belly of my toe, una casa la cui facciata sembrava scivolare verso il basso.

GreenBuilding-Magazine-Alex-Chinneck-Miner-on-the-Moon2 GreenBuilding-Magazine-Alex-Chinneck-Miner-on-the-Moon3 GreenBuilding-Magazine-Alex-Chinneck-Miner-on-the-Moon4

You may like