single-image

Uno stile eclettico di grande eleganza

L’eleganza di alcuni dettagli nel disegno d’interni di questo appartamento romano fa notare la cura e la qualità che contraddistingue tutto il progetto di ristrutturazione.

Un appartamento sofisticato, dallo stile eclettico, dove arredi antichi coesistono in armonia con scelte attuali. Il linguaggio moderno di alcuni arredi si unisce a un carattere più tradizionale come nella scelta della posa a spina ungherese del parquet. Nel suo essere eclettico, l’appartamento riesce ad essere estremamente confortevole e accogliente, ma non solo. L’eleganza di alcuni dettagli nel disegno d’interni fa notare la cura e la qualità che contraddistingue tutto il progetto di ristrutturazione.

L’ampia zona living è dominata da una scala scultura, organica e straordinariamente avvolgente, eseguita in ferro e rifinita in Cementoresina di Kerakoll bicolore in loco. In questo ambiente notiamo una disposizione classica del soggiorno che vede il divano davanti alla parete attrezzata, quest’ultima dalle linee leggere e minimali in un delicato rosa cipria e oro. Il metallo color oro è ricorrente come dettaglio in tutto l’intervento. Un’altra zona dedicata ai divani è quella di fronte al camino. È impossibile non notare il morbido divano disegnato su misura e realizzato da storici artigiani romani.

Greenbuilding magazine, ArchiFacturing

La zona pranzo è arricchita da divertenti sedie di colori diversi che riprendono i colori dei tessuti scelti per il restyling delle pregiate poltroncine che completano la zona conviviale dell’area camino. La cucina, ampia, funzionale e dallo stile minimale, convive con un antico tavolo da falegname che scalda l’ambiente in maniera molto armonica. In questa zona il pavimento è in Cementoresina, che riprende la sinuosa scala del living. Questo materiale lo ritroveremo anche nei bagni, impreziosito da intarsi di materiali diversi. Il salone è separato dalla cucina e dalla zona notte da ampie porte scorrevoli realizzate, su disegno, in ferro e vetro.

Greenbuilding magazine, ArchiFacturing

Per i bagni spesso si opta per le tonalità chiare, ma quando ce ne sono quattro nello stesso appartamento si può osare come nel caso del bagno del super attico dove abbiamo scelto il colore nero con l’elegante contrasto del brushed gold, che dona un risultato d’impatto.

Greenbuilding magazine, ArchiFacturing

L’appartamento è stato studiato in ogni suo dettaglio, molteplici sono gli elementi che si scoprono visitandolo come il susseguirsi di tonalità di colori, materiali edili, tessuti che convivono in totale armonia fra loro, conferendo un aspetto sofisticato ma accogliente.

Ph. © Giulio d’Adamo

Abitazione privata, Roma (RM)
Studio di progettazione: Studio Archifacturing, Roma (RM) – arch. Sara Cimarelli e Giorgio Opolka. Superfici Warm Collection di Kerakoll: la scala e i pavimenti di cucina e bagni sono in Cementoresina, una superficie continua a basso spessore, di grande versatilità progettuale.

You may like