single-image

Vivere a impatto zero

È Tribewanted Monestevole in Umbria, una comunità eco-sostenibile nel cuore verde dell’italia.
di Stefania Piccioni

A Monestevole nei pressi di Perugia Alessio Giottoli e Valeria Cancian hanno restaurato all’insegna del green e del basso impatto ambientale un antico borgo del XV secolo e lo hanno trasformato in un villaggio sostenibile inaugurato lo scorso aprile.

“Siamo una piccola comunità umbra che vive in un borgo del XV secolo sul crinale di una collina circondata da 40 ettari di uliveti, una vigna, foresta di querce e pascoli.” dichiara Alessio a GreenBuilding magazine. “Abbiamo realizzato una struttura eco sostenibile di cui beneficia soprattutto la comunità locale: energia rinnovabile, biomassa, riciclo delle acque e dei rifiuti, fitodepurazione, compost, permacultura, bioedilizia. I frutti, le verdure, i cereali, le carni, l’olio, il vino, le marmellate e il miele sono incondizionatamente locali, stagionali e biologici. Stiamo poi lavorando alla trasformazione della vecchia piscina in una piscina biodinamica e all’introduzione delle serre nel nostro orto.”

Nata come torre di vedetta del castello vicino, Monestevole ha subito con il passare dei secoli diverse aggiunte, fino allo sviluppo del borgo così come lo conosciamo. Nel 1997 Alessio Giottoli e Valeria Cancian rilevando il rudere e ristrutturandolo per tre anni, lo adibirono ad agriturismo. Tribewanted è quindi entrata in partnership con Alessio e Valeria per trasformare Monestevole in una comunità eco-sostenibile nel cuore verde dell’Italia.

Tribewanted è un social business che crea comunità sostenibili per eco-turismo, fondato dall’inglese Ben Keene nel 2006, e di cui è poi diventato socio l’italiano Filippo Bozotti. Quella di Monestevole è la terza comunità Tribewanted nel mondo, dopo una nelle Fiji nell’isola di Vorovoro e una sulla John Obey Beach in Sierra Leone.

“Con l’apertura della comunità di Monestevole – afferma il fondatore Filippo Bozotti, una laurea in finanza alla Boston University – vogliamo dimostrare come sia possibile vivere in modo sostenibile non solo in luoghi remoti ed esotici, ma anche nei paesi sviluppati, nei centri urbani e nelle nostre case dimostrando come questo stile di vita sia non solo replicabile, ma anche auspicabile per il nostro futuro”.

“In Italia – continua Bozotti – vogliamo preservare e celebrare le piccole realtà, l’artigianato locale, spingere i giovani a tornare in campagna, e allo stesso tempo costituire un nuovo e più accessibile luogo di riferimento per i tribe-member. Tribewanted non è una semplice realtà economica votata alla diffusione dell’eco-turismo. È un’iniziativa che nasce da una visione sostenibile del mondo e del nostro futuro, e vuole dimostrare con progetti concreti ed economicamente razionali che uno stile di vita diverso è possibile”.


Interventi Kerakoll
Fornitura di prodotti per l’allettamento e la stilatura altamente traspirante delle murature (Biocalce Pietra, malta naturale certificata, eco-compatibile, di pura calce naturale NHL 3.5 a norma EN 459-1).
Fornitura di sistemi della linea Eco per la posa e la finitura eco-compatibile dei pavimenti in ceramica:

  • Keratech Eco R30, autolivellante minerale certificato, ultrarapido per la rettifica ad alta resistenza ed elevato spessore di fondi irregolari. Keratech Eco R30 sviluppa la più facile e sicura lavorabilità della sua categoria garantendo una superficie ideale per la successiva posa di piastrelle ceramiche e pietre naturali con adesivi minerali eco-compatibili;
  • H40 Eco Flex, adesivo minerale certificato, eco-compatibile per la posa anche in sovrapposizione ad alta resistenza ed elevata deformazione per taglio. Monocomponente a ridotte emissioni di CO2 e bassissime emissioni di sostanze organiche volatili, H40 Eco Flex sviluppa una completa bagnabilità del supporto e della piastrella che garantisce elevata adesione alle sollecitazioni di taglio e sicurezza totale nelle situazioni più gravose per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni formato e spessore;
  • Fugabella Eco 2-12, colore Jasmine, stucco minerale certificato, eco-compatibile batteriostatico e fungistatico naturale stabilizzato con pura calce naturale NHL 5 per fughe ad elevata solidità cromatica da 2 a 12 mm.

Tutti i prodotti Kerakoll sono conformi alle norme europee EN di riferimento e sono classificati secondo il GreenBuilding Rating, l’innovativo sistema di valutazione attestato da SGS per misurare le performance di sostenibilità dei materiali da costruzione in grado di orientare la progettazione e la realizzazione di edifici ecocompatibili. Per maggiori informazioni sui prodotti e sul GreenBuilding Rating, visita il sito www.kerakoll.com.

Progettista: Geom. Carini Gaudenzi, Dott. Stefano Villarini Direzione lavori: Geom. Alessio Giottoli Impresa: Lavori in economia Rivendita edile: Cotto Etrusco Periodo degli interventi: 2004 – 2012 Coordinamento Kerakoll: Alessio Dionisi, Giancarlo Cacciamani.

monestevole_community_8_20130109_1010335359_20130131_1903827567OK_20130416_1850523921.jpg,_20130322_1189478656 _20130416_1328651698 _20130221_1886377820 _20130204_1537085180 monestevole_food_3_20130109_1287783448

 

You may like